Una stalla a 5 stelle – seconda puntata

close up of goat at fall fair

close up of goat at fall fair

Tutti convinti escluso però… la Soprintendenza. Il Comune aveva già espresso parere favorevole, ma per la Soprintendenza il progetto non va bene ed ANNULLA il provvedimento di autorizzazione paesaggistica rilasciato. Un fulmine a ciel sereno. Tutti nel panico! Il progetto tra l’altro sta partecipando ad un bando per ottenere un finanziamento ed ha buonissime probabilità di aggiudicarselo; ma se il progetto non è approvato…

salterà tutto.
Ma perché alla Soprintendenza il progetto non va bene? Sembra che i problemi siano in buona parte nel procedimento seguito dal Comune: la Commissione Integrata secondo la Soprintendenza non ha sufficientemente motivato il proprio parere positivo e non ha svolto un’adeguata valutazione di compatibilità paesaggistica; inoltre il Responsabile Unico del Procedimento non ha redatto la prevista relazione tecnica illustrativa. Insomma il Comune sembra aver sbagliato tutto. Secondo il Comune il progetto non altera “sostanzialmente aspetti ambientali e paesaggistici della zona”, secondo la Soprintendenza invece il progetto “comporterebbe una sostanziale alterazione dei valori paesaggistici costituenti la ragion d’essere del provvedimento di tutela” e l’autorizzazione comunale risulta “viziata di illegittimità sotto il profilo della violazione di legge, per carenza di istruttoria e di motivazione e sotto il profilo dell’eccesso di potere, in quanto contrastante con le finalità del vincolo (…)”.
Bella storia! E adesso?… (continua…)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *