Una stalla a 5 stelle – quinta puntata

14_blogAllora, si può fare o non si può fare quest’ovile? Caro architetto.. si può fare, però capirà, il suo progetto è stato bocciato per due volte e adesso come facciamo ad approvarlo? Dovremo cambiare qualcosa: innanzitutto lo spostiamo un po’ a destra, così si vedrà meno dalla strada (ma così sbancheremo la collina…); poi cambiamo il disegno delle coperture per ridurne un po’ l’altezza (ma quella era una forma più armoniosa…); poi sposteremo i silos in una nicchia naturale del terreno che rimane completamente nascosta (ma così sono troppo lontani e praticamente inutilizzabili…); infine vanno eliminati i pannelli solari che erano stati previsti a terra (e la eco sostenibilità dell’intervento?..); ecco, adesso si che si potrà approvare il progetto.
E noi? Accettiamo! Certo, cos’altro potevamo fare? Il progetto pertanto si rifà il look, ma non è detto che ci abbia guadagnato in qualità. Voi che ne dite?
Alla fine siamo tutti contenti (?!) e non vediamo l’ora di comunicare ai 360 ovini di razza lacaune che il progetto atteso ormai da ben 16 mesi (sic!) sarà presto approvato e realizzato… e tutti vivranno felici e contenti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *